Nuovo Trojan: Kardphisher

 
Symantec avverte di un nuovo trojan, denominato Trojan.Kardphisher, interessante non tanto gli effetti dell’infezione, solite e comuni alla maggior parte dei trojan, quanto per le modalità con cui si presenta all’utente.

Il trojan infatti si basa molto su tecniche di ingegneria sociale, tentando cioè di ingannare l’utente a lasciare dati personali convincendolo della bontà dell’azione.

Per far ciò il trojan simula la finestra di attivazione di Windows.

Infatti, appena il pc viene riavviato, appare una schermata blu ben realizzata in cui si avverte l’utente che la copia posseduta è stata attivata da un altro utente e c’è necessità di riattivare la copia.

 

L’utente viene quindi invitato a lasciare dati personali quali numero di carta di credito, viceversa se non viene seguita la procedura di attivazione il malware spegne il pc.

Una tecnica interessante e ben sviluppata, che potrebbe trarre in inganno le persone meno attente, anche perché comparsa la finestra di attivazione il malware previene l’utente dall’eseguire il task manager o spostarsi su altre applicazioni.

In questo caso l’utenza italiana è al momento tranquilla, in quanto – a meno di utilizzare una versione inglese di Windows – il messaggio in inglese su una versione italiana dovrebbe destare almeno un minimo di sospetto.

 

Questa voce è stata pubblicata in Computer e Internet. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Nuovo Trojan: Kardphisher

  1. Roberta ha detto:

    Ottima dritta amico mio! Grazie!
     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...