Viaggiare nel passato con Google Earth

 

Grazie alle mappe storiche potete fare un salto nel passato e scoprire i percorsi di famosi viaggiatori ed avventurieri.

Google Earth può così trasformarsi anche in un utile strumento per studiare.

Se volete fare un viaggio nel tempo, avviate Google Earth e selezionate il menù "Strumenti/Opzioni": nella schermata che appare, aprite il tab "Generale".

In "Impostazioni della lingua" scorrete il menù "Lingua" e scegliete "English".

Terminate con "Applica le impostazioni".

Riavviate Google Earth e osservate attentamente la sezione "Layers": scegliete il livello "Featured Content" e subito dopo la cartella "Rumsey Historical Maps".

La directory contiene al suo interno un buon numero di mappe storiche utili per fare una vera e propria navigazione a spasso nel tempo.

Cliccando due volte sulla mappa desiderata, potete osservare il globo di Google Earth che cambia dimensioni e immagini sulla base della carta storica richiamata.

Potete scegliere mappe di intere città oppure dell’intero globo terrestre come veniva visto dai vostri antenati.

 

Questa voce è stata pubblicata in Trucchi e Consigli per il Pc. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...