Collegarsi ad Lphant in remoto

 
Lphant è un programma gratuito di file sharing, che supporta sia il protocollo eDonkey che BitTorrent.

Oggi un trucco che vi permetterà di collegarvi in remoto ad Lphant, programma gratuito di file sharing che supporta sia il protocollo eDonkey che BitTorrent, scaricabile da qui.

Ciò è possibile via Telnet, un client di rete testuale (e non tramite interfaccia web).

Per abilitare tale funzione, da Lphant andate in "Opzioni/Controllo Remoto", mettete la spunta su "Attiva interfaccia Telnet" e scegliete una porta di comunicazione (2003).

Come sempre, se volete accedere dall’esterno, dovrete aprire la corrispondente porta sul router ADSL di casa.

Per una prova in locale, da "Start/Esegui" avviate il client Telnet digitando "telnet localhost 2003".

Nella schermata che appare digitate "help" seguito da "Invio".

Su Vista, il client Telnet non è installato nella configurazione base, dovrete quindi aggiungerlo da "Pannello di controllo/Programmi e Funzionalità/Attivazione o Disattivazione delle funzionalità di Windows": mettete la spunta su "Client Telnet" e confermate con "Ok".

In remoto ricordatevi di usare l’IP pubblico del PC al posto di localhost.

La versione 3.51 è disponibile qui (per Windows).

Un clic qui per visualizzare la finestra di esempio.

 

 
Questa voce è stata pubblicata in Trucchi e Consigli per il Pc. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...