controllare i dati di un cellulare rubato con Guardian 2.1

 

Potrebbe capitare di smarrire o subire un furto di cellulare.

Però grazie ad un software particolare, Guardian 2.1, possiamo controllare i dati del cellulare.

Guardian è una utility da installare sul proprio smartphone Symbian.

Si propone come strumento di tutela personale e viene eseguito ogni volta che si accende il proprio cellulare.

Dopo una rapida verifica della SIM decide se addormentarsi dolcemente oppure entrare in azione.

Difatti è proprio sui dati della SIM che si basa questo programma: succede che se la SIM che viene inserita non è quella che si è registrata al momento della configurazione, il programma allora procede con l’invio al numero desiderato di un SMS (senza notifica) contenente dati quali numero telefono, operatore e cella alla quale è collegato il nuovo utilizzatore.

Sempre in caso di SIM non autorizzata Guardian diventa invisibile, risultando completamente nascosto a chi sta usando il cellulare.

Gli ideatori del software affermano anche che dopo un hard-reset Guardian non fa una piega nel 90% dei casi.

Oltre a tutto ciò, grazie a Guardian si possono recuperare i propri contatti di rubrica o gli sms con quelli che vengono chiamati "Plugins" ed offerti sul sito.

Usando una certa sintassi è possibile inviare sms al proprio cellulare smarrito, acquisirne un certo controllo da remoto e persino inviare comandi che vanno dal blocco SIM alla localizzazione del terminale. Il software pesa solo 100KB ed è freeware.

Lo potete scaricare da qui.

I Plugins

I Plugins invece sono disponibili solo per chi decide di fare una donazione al creatore di Guardian, uniti alla possibilità di registrare fino a 10 SIM autorizzate (a dispetto di una sola nella versione base e gratuita).

Queste le principali caratteristiche di Guardian:

Sms Notification: il programma avvisa con un sms l’avvenuto cambio sim e riporterà informazioni quali il numero di telefono del nuovo possessore, l’identificativo della cella GSM a cui il terminale è attualmente agganciato, l’identificativo del paese e l’operatore utilizzato.

Da notare che l’sms viene inviato senza che il nuovo possessore ne abbia notifica e non lo verrà mai a sapere.

AutoStart: Guardian parte in automatico ad ogni avvio del cellulare. È semplicemente sufficiente installarlo e configurarlo affinché svolga il suo lavoro.

AutoHiding: sostituendo la sim con una non autorizzata (oppure accendendo il terminale senza sim inserita) il programma si occulterà e non sarà più accessibile).

Quindi il nuovo utilizzatore si accorgerà della presenza di un antifurto installato.

Solo reinserendo una sim autorizzata allora Guardian tornerà alla luce del sole.

Multilanguage: Guardian è predisposto per essere Multilingua.

Una volta arrivati sul sito, basterà selezionare la versione appropriata.

Uninstall Protection: Fornisce una protezione contro le disinstallazioni non autorizzate.

Il programma non compare neppure tra la lista dei programmi installati, per la sua rimozione è presente una apposita procedura accessibile dall’interno del programma.

Hard Reset Protection: I terminali odierni, sono dotati di una particolare procedura (l’hard-reset) che consente di riportare il terminale alle impostazioni di fabbrica (rimuovendo ogni software installato).

I software analoghi possono essere completamente "raggirati", attraverso questa procedura. Guardian e’ dotato di un innovativo sistema di copia replicata che gli permette di "sopravvivere" illeso ad un hard-reset nel 90% dei casi.

Low Overhead: Durante l’uso quotidiano del cellulare con una sim autorizzata, Guardian non occupa alcuna risorsa, non viene eseguito neppure in background.

Il programma viene avviato esclusivamente all’accensione del cellulare e se la sim è autorizzata, semplicemente si chiude senza occupare inutilmente preziose risorse.

Oltre a queste funzioni sono disponibili nella sezione Plugins altre possibilità d’utilizzo per chi effettua una donazione ai programmatori di Guardian.

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...