Windows Media Player 11: disattivare la sincronizzazione

Generalmente, Windows Media Player 11 riconosce le chiavette di memoria con capacità uguale o maggiore a 4 gigabyte come lettori MP3- 

Infatti, quando si inserisce una chiavetta USB nel pc, Media Player chiede come procedere per il riconoscimento.

Se cliccate, volutamente o involontariamente, sull’opzione "Effettua la sincronizzazione con questo Catalogo multimediale sempre", il programma cerca di sincronizzare i file musicali presenti sul disco rigido con quelli memorizzati sul dispositivo di riproduzione.

Questo accade tutte le volte che collegate la chiavetta USB al pc e la chiavetta si riempie sempre di più musica.

Per fortuna, è possibile disattivare questa funzione. Ecco come.

Nella finestra di Media Player, cliccate sulla freccia posta sul bordo inferiore della voce "Sincronizza" e, nell’elenco che vi appare, selezionate la chiavetta USB

Nell’elenco successivo, selezionate "Opzioni avanzate".

Per disattivare la sincronizzazione automatica dei file musicali, togliete il segno di spunta da "Avvia sincronizzazione alla connessione del dispositivo", confermando con "Applica" e "Ok".

In questo modo, la prossima volta che collegherete la chiavetta USB al PC, visualizzerete l’icona per la sincronizzazione; ma la procedura non si avvierà più automaticamente. 

Questa voce è stata pubblicata in Trucchi e Consigli per il Pc. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...