Alan Parson Project – Limelight / Luci della Ribalta

 

 

Per me questa è una delle più belle canzoni fatte dagli Alan Parson Project, ogni volta che la sento, sia la musica che le parole mi fanno vibrare, la voglio dedicare a tutte le persone come me che credono ancora in qualcosa di buono e che non è mai troppo tardi per cercare di migliorare sé stessi anzichè volere cambiare il prossimo.

TRADUZIONE

Vedo il bagliore di un sole lontano,

lo sento dentro.

Forse questo giorno può essere “il giorno”.

Sento il tumulto di una folla lontana.

Mi stanno aspettando,

chiamando il mio nome,

gridando forte.

Attendere non è sempre facile,

non cambierò idea.

Successo, eri tutto quello che avevo sempre voluto.

Da quando è cominciato tutto.

Ribalta splendi su di me

dicendo al mondo chi sono.

Ribalta non lasciarmi scivolare completamente fra le tue dita.

La strada è lunga per cadere.

Dopo anni di attesa,

mostrerò loro tutto.

Vedo il mondo sotto una luce diversa.

Ora è facile dire dove ho sbagliato,

cosa ho fatto bene.

Sento i colpi di un tamburo diverso,

fammi fare tutto facilmente,

tieni alta la mia testa,

secondo a nessuno.

Aspettare non è sempre stato facile.

Niente potrà farmi cambiare idea.

Successo eri tutto quello che avevo sempre voluto da quando tutto è cominciato. Ribalta che splendi su di me dicendo al mondo chi sono.

Ribalta non lasciarmi scivolare completamente fra le tue dita.La strada è lunga per cadere.

Dopo anni di attesa mostrerò loro tutto.

Forse il ruolo non è facile, forse il prezzo è basso.

Dopo anni di attesa mostrerò loro tutto.

TESTO ORIGINALE

I can see the glow of a distant sun
I can feel it inside
Maybe this day could be the one
I can hear the roar of a distant crowd
They are waiting for me
Calling my name
Shouting out loud
Holding on isn’t always easy
I ain’t gonna change my mind
Limelight you were all i ever wanted
Since it all began
Limelight shining on me
Telling the world who i am
Limelight don’t let me slip right through your fingers
There’s a long way to fall
After the years of waiting
I’m gonna show them all
I can see the world in a different light
Now it’s easy to say
Where i went wrong
What i did right
I can hear the beat of a different drum
Take it all in my stride
Hold my head high
Second to none
Holding on wasn’t always easy
Nothing can change my mind
Limelight you were all i ever wanted since it all began
Limelight shining on me telling the world who i am
Limelight don’t let me slip right through your fingers
There’s a long way to fall
After the years of waiting i’m gonna show them all
Maybe the role’s not easy, maybe the prize is small
After the years of waiting i’m gonna show them all.

Questa voce è stata pubblicata in Musica. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...